Rimedi naturali per la dermatite seborroica: Litoterapia e Omeopatia

La dermatite seborroica è una dermatite che colpisce principalmente zone come il cuoio capelluto, il viso, il torace e le orecchie. Le zone ricche di ghiandole sebacee hanno maggiore possibilità di essere colpite. E’ una malattia infiammatoria, non infettiva della pelle che si manifesta con arrossamento, produzione di vesiche, formazione di croste e desquamazione.

Litoterapia (argilla)

(trattamento specifico indicato in Medicina Naturale)

Per via interna si preferisce l’argilla ventilata a grana più fine, capace di una maggiore cessione di elementi e di un maggiore contatto con la mucosa gastrointestinale. L’uso interno prevede due possibili modalità di assunzione: “acqua d’argilla” e “acqua argillosa”. L’ acqua di argilla si ottiene versando in 1 bicchier d’acqua (quantità dimezzate per i bambini). Si mescola con cura, si lascia riposare la notte o per 7-8 ore, infine si beve solo il sopranatante, al mattino a digiuno o alla sera, prima del riposo notturno. Questa modalità di assunzione è preferibile nella prima settimana del trattamento o quando si desideri un effetto detossificante epatobiliare.
L’acqua argillosa si prepara come descritto in precedenza , ma viene assunta dopo aver mescolato. Questa modalità è da preferire dopo la prima settimana o nel trattamento delle affezioni gastrointestinali. L’uso dell’argilla può accentuare la stipsi o indurla. In tal acaso si consiglia di bere l’acqua di argilla o di ridurre la dose giornaliera, oppure di frazionare l’assunzione nella giornata. E’ opportuna evitare l’assunzione in caso di ernia inguinale o prima dell’esecuzione di radiografie del tratto digerente.

Omeopatia

(trattamento particolarmente efficace)

Dermatite seborroica

Rimedio omeopatico di fondo: Lycopodium, Natrum muriaticum, Psorinum, 1 dose a settimana

Forfora

Phosphoricum acidum: 5 granuli una volta al giorno
Selenium: 5 grammi una volta al giorno

Seborrea

Natrum muriaticum: 5 granuli 1 volta al giorno
Oleander: 5 granuli 1 volta al giorno
Phosphoricum acidum: 5 granuli 1 volta al giorno